Cambio olio motore e filtro olio fiat punto 2 '99 (Parte 3)

3° Parte

Bene, abbiamo svuotato la coppa dell’olio, abbiamo montato il filtro olio nuovo, ora non ci resta che mettere l’olio nuovo nel motore.

Innanzitutto togliete tutto da sotto la macchina, cartone, giornali, ecc...

Dopodiché alzate un po’ la macchina fino a liberare e a togliere i cavalletti messi in precedenza, prima da un lato e poi dall’altro, e riposizionate quindi l’auto sulle proprie 4 ruote. Eseguite questo lavoro con la massima attenzione.


Adesso possiamo iniziare a mettere l’olio nuovo, vediamo come fare:

Iniziamo con l'elencare le quantità di olio necessarie in base alla cilindrata:

  • 1.2 - Coppa olio 2,5 litri, filtro olio 0,3 litri, totale 2,8 litri
  • 1.8 - Coppa olio 3,7 litri, filtro olio 0,4 litri, totale 4,1 litri
  • 1.9 - Coppa olio 4,0 litri, filtro olio 0,3 litri, totale 4,3 litri

Calcolate anche che dentro il motore rimane una piccola quantità di olio vecchio, circa 0,1 - 0,2 litri.

Ma andiamo al dunque:

Togliete il tappo dell’olio, già svitato in precedenza, inserite il collo dell’imbuto nel foro e inizate a versare lentamente l’olio nuovo. Versatene inizialmente circa tre quarti della quantità totale, aspettate qualche minuto, controllate il livello, dopodichè versatene ancora un po’ e ricontrollate il livello, fate queste operazioni fino a che l’olio non arriva a circa metà astina.

Riempimento coppa olio. Livello olio momentaneo.

A questo punto, mettete in moto alcuni istanti il motore per far riempire il circuito e il filtro dell’olio, dopodiché spegnete la macchina e aspettate qualche minuto. Ora ricontrollate il livello, che sarà sceso un po’, e quindi rabboccate fino a quando il livello non arriva tra la metà e il massimo dell’astina. Cercate di non superare il massimo altrimenti vi conviene togliere l’olio in eccesso, mi raccomando.

Rabbocco olio. Livello olio ottimale.

Una volta raggiunto il livello ottimale togliete l’imbuto, richiudete il tappo e ricontrollate il livello dopo qualche giorno.


Finito?

No! Non abbiamo ancora finito in realtà, manca la parte più importante che riguarda lo smaltimento dell’olio e del filtro olio.

Mi raccomando, NON BUTTATE L’OLIO DOVE CAPITA, oltre a rischiare una multa salata, provochereste un danno non indifferente all’ambiente.

Quindi raccogliete l’olio in un fusto o altro contenitore e portatelo insieme al filtro in un centro di recupero apposito, le cosidette isole ecologiche, dove si occuperanno dello smaltimento.

Smaltimento olio esausto. Smaltimento filtro olio.

Per venirvi in aiuto vi rimando a due siti di consorzi che si occupano di questi temi, nel primo, trovate una mappa con tutti i punti di raccolta a livello nazionale, mentre nel secondo trovate molte informazioni riguardanti il recupero degli olii esausti oltre a un numero verde da contattare per informazioni.

http://www.cobat.it/interno1.lasso?a=24&lg=I

http://www.coou.it/

Se questi link non dovessero più funzionare vi sarei grato se mi avvisaste da qui o su qualche social network per darmi la possibilità di modificarli e se per caso trovaste altri siti simili interessanti comunicatemelo, potrei inserirli nella lista, grazie!


 

Declino di responsabilità

 



Commenti

Lascia un commento »

 
immagine utente
Aggiunto da vito91 in data 03/05/2013 alle ore 21:24

Ciao, sei daccordo nell' utilizzo di sgrassatori prima del cambio olio?

Accedi per rispondere.

 
immagine utente
Aggiunto da vito91 in data 03/05/2013 alle ore 21:26

E dopo il cambio olio sei daccordo nell'utilizzo di prodotti antiattrito? Grazie in anticipo.

Accedi per rispondere.

 
immagine utente
Risposta di GDeltaG in data 04/05/2013 alle ore 15:18

Ciao, io personalmente non ne utilizzo ma leggendo in rete ne ho solo sentito parlare bene, sembrano davvero efficaci, infatti ero tentato di provarli...comunque l'unica cosa che mi sento di precisare è che prima di utilizzarli bisogna essere certi di usare quelli compatibili e nelle giuste quantità...

Accedi per rispondere.

 
immagine utente
Risposta di vito91 in data 05/05/2013 alle ore 20:57

dove posso trovare quelli adatti alla mia auto?

Accedi per rispondere.

 
immagine utente
Aggiunto da kabodonato in data 03/01/2014 alle ore 19:10

Ciao, complimenti per il sito e le info che ci dai... Una curiosità, c'è pericolo che si formino bolle d'aria nel circuito dell'olio durante un tagliando??? Grazie anticipate per la risp

Accedi per rispondere.

 

Accedi per lasciare un commento
 
 
© 2016 ilpuntomanutenzione.it - Tutti i diritti riservati - P.IVA 11475260011